La locanda del curato

L’Oratorio Circolo Anspi Cannara “Leonardo Felicetti” in collaborazione con la Parrocchia di Cannara, partecipa anche quest’anno alla Festa della Cipolla con LA LOCANDA DEL CURATO.

Lo stand si colloca nello spazio dei Giardini Pubblici compresi tra Viale Roma e Piazza San Matteo, dove si trova la Chiesa parrocchiale di San Matteo di origine trecentesca.
Per potervi accedere, l’ingresso è situato alla fine di Via Vittorio Emanuele II, in Piazza Trento e Trieste, dove é collocata la fontana “Pompa di San Matteo”, nome che deriva proprio dalla vicinanza alla Chiesa di San Matteo.
Superata la fontana, troverere all’interno dei giardini il Monumento commemorativo ai Caduti e, proseguendo la stradina, arriverete al nostro stand.

Il menù presenta pietanze con protagonista la nostra amata Cipolla di Cannara, che potrà essere degustata in tante sue forme che saremo lieti di farvi assaggiare.
Il nostro prodotto tipico caratterizzato da un’innata dolcezza, è riconosciuta come prodotto agroalimentare tradizionale (P.A.T.) dal Ministero delle politiche Agricole, Alimentari e Forestali italiano.
Attraverso le portate sarà possibile vivere ciò che per noi rappresenta questa specialità: oltre che condurre un’ottima esperienza culinaria, il nostro obiettivo è di farvi sentire parte della nostra storia e della nostra comunità, della nostra famiglia.

A far parte della nostra squadra ci sono i volontari dell’Associazione Anspi e della Parrocchia, a partire dai più piccini, ai ragazzi fino a chi, della Festa della Cipolla, ne fa parte sin dagli inizi, come il nostro cuoco Cannarese Bruno e il suo team di Amici che collaborano con entusiasmo alla realizzazione di fantastici piatti da degustare, mettendo a disposizione la loro esperienza e la loro passione.
I nostri piatti guardano al passato, alle origini, riscoprono tradizioni mai accantonate, affetti e ricordi.

Il ricavato della festa verrà destinato come contributo alle attività della Parrocchia e il rimanente a vari progetti dedicati alla comunità cannarese, come il ritorno da quest’anno dell’Oratorio San Matteo, che con la collaborazione dei Cooperatori Salesiani, le suore locali e il gruppo Dopo Cresima ha coinvolto molti dei nostri ragazzi e bambini.

Vi aspettiamo per trascorrere insieme a noi, ai vostri amici, alla vostra famiglia momenti di condivisione e spensieratezza.